Gas


Iren nel tuo
Territorio

I nostri servizi nel
tuo comune: tutte le informazioni per conoscerti, attivarli e utilizzarli al meglio.

Comune


Sportello
On Line

Le tue pratiche con
un click con informazioni e funzioni personalizzate

Accedi allo sportello On Line



Per la scuola

Le nostre offerte formative gratuite, i progetti, il materiale didattico


Polo ambientale
Integrato

Si completa il sistema di gestione dei rifiuti della provincia di Parma





Il ricettario degli avanzi

Il Ricettario degli Avanzi Creatività in cucina per aiutare l'ambiente


ALERT SYSTEM

Iscriviti ora! Sarai informato di tutte le novità relative ai nostri servizi.



Home
feed Feed RSS

Cerca



Home > Gas > Manutenzione e ricerca perdite


Manutenzione e ricerca perdite


IREN Emilia svolge l'attività di conduzione e gestione degli impianti di distribuzione del gas (metano e GPL)
Un impianto di distribuzione gas è tipicamente costituito da:

  • uno o più punti di interconnessione con la rete nazionale o regionale dei metanodotti di trasporto, attraverso i quali viene alimentata la rete di distribuzione ad una pressione di 12-75 bar; presso tali punti (cabine Re.Mi.) viene effettuata la consegna, la filtrazione, il preriscaldo (operazione necessaria per evitare problemi di congelamento delle apparecchiature dovuti alla riduzione di pressione), la regolazione della pressione, la misura e l'odorizzazione del gas; 
  • la rete di distribuzione del gas, condotta a pressioni diverse (in genere minori o uguali a 5 bar), sulla quale sono installati gruppi di riduzione intermedia della pressione e gruppi di riduzione finale; 
  • gli impianti di derivazione d'utenza per la consegna del gas alle utenze finali, presso le quali il gas stesso viene misurato attraverso idonei gruppi di misura. 


Il rispetto delle normative di carattere nazionale previste per la manutenzione e la corretta gestione delle apparecchiature garantisce un elevato standard di efficienza e sicurezza; IREN Emilia è impegnata quotidianamente al rispetto del corpo normativo cogente sulle apparecchiature ed impianti a gas.

Tutte la cabine di primo salto, di regolazione e misura (chiamate comunemente "Cabine Re.Mi.") sono telecontrollate grazie ad un sistema di monitoraggio dei principali parametri di funzionamento. Le informazioni raccolte dal sistema di  telecontrollo e gli allarmi registrati vengono raccolti  da una centrale operativa presidiata 24 ore al giorno e 365 giorni l'anno. In caso di anomalie e/o allarmi la sala teleoperativa può attivare le funzioni operative che svolgono servizio di pronto intervento.

La progettazione e la costruzione delle reti di distribuzione viene effettuata seguendo scrupolosamente le normative tecniche in vigore. Per gli interventi di manutenzione sulle tubazioni in esercizio si utilizzano attrezzature e tecnologie che assicurano comunque la continuità dell'erogazione del gas. Questa tecnologia consente di ridurre ed eliminare il disservizio ai clienti finali mantenendo un elevato livello di sicurezza per gli operatori.

IREN Emilia ha tra i suoi obiettivi prioritari quello della sicurezza nella distribuzione del gas. Attraverso la prevenzione è possibile ridurre il rischio connesso all'utilizzo di gas metano e GPL; IREN Emilia svolge regolarmente le seguenti attività sulle proprie reti di distribuzione:

  1. l'ispezione programmata delle dispersioni; 
  2. la sostituzione delle tubazioni più obsolete; 
  3. l'aumento della copertura della protezione catodica;
  4. un controllo diffuso e periodico della concentrazione di odorizzante nei punti più distanti della rete;

L'attività sistematica e continuativa di ricerca programmata delle dispersioni di gas dalla rete di distribuzione riveste un ruolo fondamentale per il monitoraggio della situazione impiantistica. Ogni anno IREN Emilia prevede un'intensa attività di ricerca, concentrata nei mesi più caldi, delle dispersioni sulle reti di alta/media e bassa pressione.

Parallelamente viene svolta un'attività di sostituzione delle reti più vecchie, attraverso una programmazione specifica, al fine di ridurre le perdite di gas ed aumentare contestualmente la sicurezza e la continuità del servizio reso.

L'obiettivo di avere una rete di distribuzione del gas più sicura passa attraverso la riduzione costante delle dispersioni.