I servizi nel

COMUNE DI RUBIERA




Accedi agli altri servizi del tuo comune

Vai agli altri servizi del tuo comune


Accedi ai servizi di un altro comune

Accedi ai servizi di un altro comune



Sportello
On Line

Le tue pratiche con
un click con informazioni e funzioni personalizzate

Accedi allo sportello On Line




Elenco degli sportelli clienti

L'elenco di tutti gli sportelli clienti del Gruppo Iren. Vai



ALERT SYSTEM

Iscriviti ora! Sarai informato di tutte le novità relative ai nostri servizi.


Home
feed Feed RSS

Cerca



Home > I servizi nel comune di Rubiera > Servizio Ambiente


Servizio Ambiente: informazioni utili



Il servizio raccolta rifiuti nel tuo comune

  Leggi

Nel Comune è attivo un servizio di raccolta dei rifiuti con contenitori stradali dislocati sul territorio. Sono di colori diversi per agevolare la differenziazione dei rifiuti:

  • contenitore bianco per gli imballaggi in plastica;
  • contenitore verde per il vetro, l'alluminio e il barattolame;
  • contenitore azzurro per la carta e il Tetra Pak;
  • contenitore grigio per il rifiuto non differenziato;
  • contenitore marrone per il rifiuto organico.

 

Nelle frazioni di S.Faustino, Fontana, S.Agata e nel quartiere Nord di via Emilia Ovest-V.le Matteotti la raccolta è domiciliare per organico e non differenziato.

Per rendere più comoda la differenziazione dei rifiuti ogni famiglia del comune ha in dotazione un comodo ed utilissimo Kit di raccolta domestica composto da tre borse per la raccolta della carta e tetrapak (borsa blu), del vetro e barattolame (borsa verde) e degli imballaggi in plastica (borsa bianca).

Sfalci d'erba e piccole potature (rifiuto vegetale) sono raccolti con un servizio a sacchi bianchi denominato "Giro Verde". I sacchi una volta pieni devono essere esposti aperti, nei giorni prestabiliti su suolo pubblico. Il giorno di raccolta è il lunedì



Perché fare la raccolta differenziata

  Leggi

Una corretta gestione dei rifiuti è divenuta negli ultimi anni un'assoluta necessità. Le stesse normative della Comunità Europea hanno profondamente trasformato il concetto di rifiuto, da "materia da eliminare" a "materia da valorizzare" o come risorsa o come energia.
Oggi la raccolta differenziata è quindi non soltanto un dovere ambientale ma anche legislativo.

Riciclare anziché gettare via qualcosa permette di risparmiare energia e di ridurre lo sfruttamento di risorse ambientali spesso già limitate.


Buone regole per una raccolta differenziata

  Leggi

Raccogliere alte percentuali di materiali da inviare a recupero è molto importante.
Le filiere di riciclo però richiedono anche materiale conforme. Per fare una buona raccolta differenziata occorre quindi qualche accortezza:

  1. conferire vuoti i contenitori come bottiglie, scatolame, confezioni, brik, ecc.; 
  2. evitare di gettare materiale molto sporco;
  3. schiacciare i materiali più voluminosi come bottiglie di plastica, scatoloni, ecc.;
  4. per contenitori o materiali di grandi dimensioni utilizzare il Centro di Raccolta del comune;
  5. in caso di abbondanti quantità di rifiuti utilizzare il Centro di Raccolta del comune.

 

Per ogni dubbio è possibile consultare il Rifiutologo: uno strumento da interrogare ogni volta che non si è sicuri sulla destinazione dei rifiuti. Sulla colonna di destra alla voce "Differenziata: istruzioni per l'uso" è possibile scaricare il Rifiutologo.




TARES RUBIERA

  Leggi

Il TARES (tributo comunale sui rifiuti e servizi) è un tributo introdotto dal Decreto Legge 6 dicembre 2011 n.201 e convertito con modificazioni dalla Legge 22 dicembre 2011 n. 214, in sostituzione della Tariffa di igiene ambientale (TIA) e della Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU).
Tale decreto prevede anche una maggiorazione, pari a 0,30 Euro per metro quadrato dovuta allo Stato, sulla tariffa determinata dal Comune, a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.

La gestione del TARES, la relativa scadenza di pagamento e il numero delle rate di versamento sono stabilite dai Comuni con propria deliberazione pubblicata sul sito web istituzionale di ciascun Comune.

IL REGOLAMENTO DEL TUO COMUNE E' CONSULTABILE CLICCANDO QUI

Modalità di Pagamento
Il pagamento deve essere effettuato entro la scadenza definita dai comuni indicato negli avvisi di pagamento.

COME: il pagamento della seconda rata TARES, deve essere eseguito ESCLUSIVAMENTE A MEZZO DEL MODELLO F24 SEMPLIFICATO, presso gli uffici postali o presso gli sportelli bancari, senza addebito di commissioni.
ATTENZIONE! NON È PIÙ ATTIVO IL PAGAMENTO CON RID (domiciliazione bancaria e/o postale), già autorizzato per la precedente tariffa rifiuti (TIA).

Verifica dei dati modello F24!
Il modello F24 deve essere controllato in ogni sua parte a cura del contribuente, essendo relativo ad un tributo.
Nel caso si riscontrasse qualche inesattezza si invita a non utilizzare il modulo per il pagamento, ma a compilarne uno nuovo con tutti i dati corretti.
Il modulo può esssere compilato direttamente da questa pagina (vedi Come fare per: Modificare e ristampare il modello F24 semplificato)
I moduli per la nuova compilazione sono disponibili anche presso i nostri sportelli commerciali il cui indirizzo ed orari di apertura sono riportati nella colonna di sinistra in questa pagina

_____________________________________________________________
Si precisa inoltre che per l'anno 2013, come previsto dalla normativa vigente, i Comuni serviti da Iren Emilia che precedentemente applicavano la Tariffa di Igiene Ambientale, hanno deliberato di continuare ad avvalersi della Società Iren Emilia per la riscossione del TARES.



Rifiuti ingombranti? C'è un servizio gratuito di raccolta a domicilio

  Leggi

Capita a volte di avere in casa un rifiuto ingombrante, ma di essere impossibilitati a recarsi presso uno dei Centri di Raccolta di IREN Emilia: in questi casi, basta chiamare il Numero Verde 800 212607 e richiedere il servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio. E' gratuito!


Informazioni e Segnalazioni

  Leggi

Per avere maggiori informazioni, per effettuare segnalazioni tecniche o per richiedere la dotazione necessaria per la raccolta differenziata è possibile contattare il Numero Verde gratuito 800 212 607 dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 17,00 e il sabato dalle 8,00 alle 13,00.

Devi segnalare un disservizio, vuoi informazioni sulla raccolta differenziata?

Scrivi a Iren Emilia ambiente.re@gruppoiren.it   




Come fare per...



Opuscoli Informativi e Calendari

Consulta gli opuscoli informativi e i calendari.



Carta dei servizi

Scarica la carta dei servizi in formato PDF.




Acqua, gas, gpl, energia, e tariffa rifiuti. Contratti, informazioni su fatture, subentri e variazioni contrattuali
Dal lunedì al venerdì:
ore 8,00 - 18,00
Sabato: ore 8,00 - 13,00

Informazioni e segnalazioni. Attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

Il servizio di pronto intervento per segnalazioni di fughe di gas, di irregolarita' o interruzioni nella fornitura, danneggiamenti della rete di distribuzione gas, acqua, teleriscaldamento, energia elettrica e del servizio fognario e' gratuito ed attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno.

Informazioni su contratti, fatture, subentri e variazioni contrattuali del servizio di teleriscaldamento. Il servizio è gestito da Iren Mercato. Dal lunedì al venerdì. ore 8,00 - 18,00 Sabato: ore 8,00 - 13,00 Il numero del pronto intervento, attivo 24 ore su 24, è 800343434

News Ambiente



Differenziata:
Istruzioni per l'uso

Non sai dove gettare i tuoi rifiuti?





Piccola enciclopedia di curiosità dal mondo dei rifiuti. Entra



Calcola la tua tariffa rifiuti

Questo servizio consente di calcolare in modo personalizzato la tariffa della propria utenza. Vai



I centri di raccolta più vicini

Clicca sul centro di raccolta per conoscere gli orari di apertura




ricettario